Mg Estra si gioca tutto a Forte dei Marmi

Tutto in 50 minuti. Sfida verita’ per l’Mg Estra che domani sera scende in pista a Forte dei Marmi, alle 20.45 nella partita decisiva della propria stagione.
A due turno dalla fine del campionato, la formazione di Enrico Bernardini non puo’ piu’ fallire un colpo per non precipitare nel baratro della retrocessione in serie A2.
Contro il Forte dei Marmi, i ragazzi del presidente Massimiliano Giardi deve assolutamente fare risultato per non vedersi condannare con un turno di anticipo al ritorno nella serie inferiore.
A due turni dalla fine i pratesi si trovano infatti con tre punti da recuperare sul Pordenone, ma con il piccolo ma fondamentale vantaggio della differenza reti a proprio favore.
In caso di arrivo a pari punti tra Mg Estra e Pordenone sarebbe infatti la formazione giuliana a retrocedere, ma in ogni caso nelle prossime due sfide i lanieri devono cercare di recuperare i tre punti dalla formazione neroarancio che li precede in classifica.
Gli strani intrecci della regular season vedono infatti il Pordenone affrontare domani sera in casa il Giovinazzo, salvo e senza velleita’ di playoff, mentre nell’ultimo turno la formazione diretta da Lucio Marrone sara’ impegnata nell’impossibile sfida dal Palabarsacchi di Viareggio (anche se a porte chiuse) contro la capolista Cgc.
Piu’ abbordabile, ma non meno impegnativo il calendario dell’Mg Estra. La formazione di Enrico Bernardini sara’ impegnata domani sera a Forte dei Marmi, mentre nell’ultimo confronto affrontera’ all’Estra Forum il gia’ retrocesso Roller Bassano.
Logico pensare che sia l’odierna giornata che, se non in maniera definitiva, possa dare una svolta alla corsa salvezza dei pratesi.
Per non far conti con gli avversari i pratesi devono vincere sia col Roller Bassano ma anche domani sera. Vittoria ad ogni costo per non correre il rischio di rimpiangere una stagione sfortunata e che ha visto l’Mg Estra cozzare contro avversarie piu’ esperte e smaliziate, ma anche contro la sfortuna che ha penalizzato i lanieri in diverse sfide e che ha privato la formazione biancazzurra del suo faro e del suo capitano Christian Giagnoni.
La vittoria contro il Breganze non solo ha riacceso le speranze di salvezza dei pratesi, ma ha riportato, nell’ambiente pratese anche ottimismo.
Ottimismo riscontrabile anche grazie ai tanti appassionati che oggi seguiranno la squadra a Forte dei Marmi per la sfida contro i versiliesi. Saranno in tante sulle tribune del palasport marmifero a tifare per Caciagli e compagni, pronti ad incitare i propri beniamini per una sfida quanto mai fondamentale per la storia della societa’ pratese.
Il programma della 25^e penultima giornata di campionato (ore 20.45): Roller Bassano – Breganze,  Pordenone – Giovinazzo, Alimac Forte dei Marmi – Mg Estra Prato, Sarzana – Cgc Viareggio, Molfetta – Lodi, Valdagno – Follonica, Seregno – Bassano ’54 (si gioca martedi’ alle 20.30).

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*