Picchiati per aver difeso un’amica. Finiscono all’ospedale due giovani pratesi

Presi a calci e pugni per aver difeso un’amica che veniva importunata da un gruppetto di ragazzi. E’ finita al pronto soccorso la serata di due giovani pratesi che hanno preso parte ad una festa privata in un circolo di via Firenze. L’aggressione ai danni dei due ragazzi rispettivamente di 22 e 23 anni è avvenuta ieri notte intorno alle 3. Portati al pronto soccorso sono stati refertati con 30 giorni di prognosi per frattura delle ossa nasali, della mascella e dell’ulna del polso. Sono tuttora in corso gli accertamenti della polizia per risalire all’identità degli aggressori, subito fuggiti in macchina dopo aver malmenato i due ragazzi.

1 Commento

  1. Da segnalare la mancata collaborazione di tutto lo staff, organizzazione e responsabili del tennis club in quanto in un primo momento si rifiutavano di chiamare i soccorsi, arrivati dopo un’ora dall’accaduto, solo grazie alla telefonata di una ragazza.

    Inoltre l’ambulanza è stata fatta arrivare da una strada secondaria sul retro del complesso sportivo, forse per motivi d’immagine.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*