prigionieri nelle cascine di tavola

Sono rimasti chiusi nel parco delle Cascine di Tavola ed è servito l’intervento dei vigili del fuoco per liberarli. E’ la disavventura capitata ieri ad alcune persone – tra le quali una donna incinta e bambini – che ieri nel tardo pomeriggio erano nel parco. Al momento di uscire – intorno alle 19 – si sono trovati davanti il cancello chiuso con un lucchetto. La cooperativa che gestisce l’area non è stata in grado di trovare il possessore delle chiavi così la polizia – dati anche i segnali di malessere della donna in stato interessante – ha avvertito i vigili del fuoco, che sono intervenuti per liberare i malcapitati.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*