RAPINA IN DITTA CINESE, BOTTINO BALLE DI FILATI
PER UN VALORE DI 100 MILA EURO

Rapina a mano armata ai danni di una ditta tessile cinese, in via Fonda di Mezzana a Prato. E’ successo la notte di sabato scorso, intorno alle ore 22. A dare l’allarme è stata la titolare dell’azienda, avvertita a sua volta da uno dei due dipendenti presenti nella ditta, prima minacciati con la pistola e poi legati dai rapinatori. I malviventi hanno rubato numerose balle di filati, per un valore stimato in 100 mila euro, ultilizzando un muletto della ditta stessa per caricarle su due furgoni che avrebbero parcheggiato fuori dall’azienda. Sul posto sono intervenute le volanti della Questura di Prato e la squadra mobile.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*