Si arricchisce la collezione del Museo del Tessuto

Rappresentano una importante tesimonianza della storia del ricamo e del tessuto europeo ed italiano del ‘600-‘700, i cinque preziosissimi elementi che entrano a far parte della collezione del Museo del Tessuto. Si tratta di quattro merletti e un tessuto provenienti da una collezione privata, donati al museo pratese dall’Associazione Amici del Museo del Tessuto. L’elargizione, del valore di 8mila euro, è stata possibile in gran parte grazie ai fondi raccolti in occazione della cena-evento “Il Tessuto è servito” che nel settembre scorso ha visto la partecipazione di circa 600 persone. La donazione è intitolata a Francesco Rossi, preside dell’Istituto Buzzi e vicepresidente della Fondazione Museo del Tessuto fino alla sua prematura scomparsa nel giugno del 2010. I cinque tessuti saranno esposti al pubblico a partire dal prossimo autunno, una volta terminati i lavori di ampliamento e ristrutturazione del museo, che avranno inizio a giugno.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*