Si finge un cliente, ma poi rapina una prostituta. Arrestato cittadino cinese

Si apparta con una prostituta, ma poi la rapina derubandole 350 euro. E’ servito l’intervento di una volante ieri notte, verso le 2, in via San Martino per Galceti, dove una donna di nazionalità romena è stata rapinata da un cliente cinese. L’orientale, una volta appartatosi con la prostituta, l’ha aggredita sottraendole la borsetta contenente anche le chiavi dell’automobile. Le ricerche delle pattuglie hanno portato ad intercettare un’autovettura sospetta in viale fratelli Cervi, con tre cinesi a bordo, dove sono state ritrovate le chiavi della macchina della donna romena. Per il rapinatore è scattato l’arresto, mentre i due connazionali sono stati denunciati per favoreggiamento.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*