6 Maggio 2011

Al via i corsi estivi 2011 del Centro giovanile di formazione sportiva


Cinque centri estivi in città per ragazzi di varie età più i soggiorni fuori porta per un’estate all’insegna dello sport, del divertimento e del vivere all’aria aperta nella natura: a partire da lunedì prossimo 9 maggio partono le iscrizioni ai Centri estivi 2011 del Centro Giovanile di Formazione Sportiva, realizzati con il patrocinio del Comune di Prato e della Circoscrizione sud. I corsi sono stati presentati stamani dall’assessore allo Sport Matteo Grazzini, dalla presidente del Centro Fulvia Bendotti, da Giulio Bencini, responsabile del progetto Dovecèaria del Cgfs che si occupa dei centri estivi, e dai rappresentanti delle associazioni che collaborano nel progetto: Lorenzo Gambi della Seti, società che gestisce Villa Fiorelli, Massimo Moschini della polisportiva 2A e Valerio Bardi del Gispi Rugby, l’associazione Tennistica pratese, la Uisp e il Csi. Le attività sono rivolte a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni e dureranno dal 13 giugno al 7 settembre. Un’occasione per stare in compagnia e fare nuove amicizie e un aiuto per le famiglie che dopo la fine della scuola hanno il problema di dove e a chi affidare i propri figli, con la possibilità di fare piscina, conoscere il rugby, fare laboratori e attività varie a Villa Fiorelli e anche escursioni partendo dalla base dell’ex Meucci a Mercatale di Vernio: «L’offerta è ampia e per tutti i gusti e le necessità – dice l’assessore Grazzini – L’anno scorso i corsi sono stati frequentati da 500 ragazzi, si tratta quindi di un’iniziativa importante per organizzare il divertimento dei bambini e guidarli in tante attività pensate per la loro età. ». L’idea è fare squadra coinvolgendo vari luoghi ed enti della città per ampliare e migliorare i centri estivi: «L’obiettivo è creare un modello organizzativo che riunisca il meglio che Prato ha da offrire a bambini e ragazzi per dare un servizio curato in ogni particolare» – ha aggiunto Fulvia Bendotti. Un modello da esportazione che sarà applicato a luglio al Parco di S.Rossore:  il Cgfs è stato scelto, infatti, dall’ Ente Spaziale Europeo per organizzare una vacanza di due settimane per circa 150 ragazzi provenienti da varie parti d’Europa (Germania, Francia, Inghilterra, Olanda e Spagna), che seguiranno corsi sportivi, parteciperanno a laboratori scientifici e potranno godere delle bellezze artistiche e naturali della Toscana.

Ecco le proposte per l’estate 2011 e le novità di quest’anno.

“E…state in Villa” – Camp estivo a villa Fiorelli (5-14 anni)

Da alcuni anni a questa parte rappresenta il cuore delle proposte estive del Cgfs. Quest’anno le attività sono organizzate in collaborazione con Seti, la società che gestisce Villa Fiorelli, struttura collocata all’interno dello splendido parco di Galceti, ai piedi del Monteferrato. Bambini e ragazzi avranno la possibilità di partecipare a laboratori e corsi specializzati all’insegna dell’ambiente, della storia e dell’arte. Anche quest’anno all’interno del parco sarà installata una piscina.

“Sport Estate” – via Roma (5-14 anni)

Non soltanto nuoto presso la piscina comunale di via Roma. Si rafforza, infatti, la collaborazione con 2A, l’associazione che gestisce gli impianti sportivi adiacenti alla piscina. Questo permetterà a bambini e ragazzi di prendere parte a una vasto programma di attività sportive individuali e di gruppo (tennis, pallavolo, pallacanestro, pattinaggio, ecc…) oltre, come sempre, a poter usufruire della piscina di via Roma e del suo parco.

“Summer camp rugby” – La Pietà (6-14 anni)

Dopo il successo della scorsa estate, torna il Camp di rugby organizzato in collaborazione con il Gispi Rugby con un programma di proposte settimanali di avviamento e perfezionamento a questa disciplina sportiva. Le attività si svolgeranno presso il campo Denti a La Pietà. Sono previste anche escursioni e la partecipazione ad altre proposte del Cgfs.

“Una vacanza a colori” – Galilei (3-6 anni)

Per i più piccoli c’è l’ormai classico appuntamento con l’Estate Cuccioli presso la scuola dell’infanzia Galilei, che rappresenta un naturale proseguimento delle attività scolastiche grazie al livello professionale dell’offerta. Novità di quest’anno, i bambini potranno cimentarsi in divertenti esperimenti alla scoperta delle scienze.

“Magheggiando per l’estate” – Vernio (5-14 anni)

La location principale è l’ex Meucci a Mercatale di Vernio. Le attività ruoteranno attorno alle scienze attraverso una serie di esperimenti e giochi. Non mancherà il contatto diretto con la natura con un interessante programma di escursioni. Confermato l’utilizzo della piscina di Vernio per lo svolgimento di attività sportive.

ESPERIENZE FUORI CITTA’ (10-14 anni)

Altro punto forte dell’offerta estiva del Cgfs è rappresentato dalle esperienze fuori città.

“Settimane Verdi”

Per gli amanti della montagna e dell’escursionismo, dal 27 giugno al 2 luglio verrà organizzata una settimana verde a S. Anna Pelago, sull’Appenino tosco-emiliano, con prezzi accessibili a tutte le famiglie.

Altra iniziativa a contatto con la natura, sempre sull’Appennino, quella in programma dal 17 al 23 luglio a Felicito con prove di equitazione, canoa, escursioni con la guida di cani, ecc.

“Camp Pallavolo”

Cambia location e si sposta a Figline Valdarno il tradizionale Camp di Pallavolo. Verranno organizzate due settimane in campeggio (26 giugno-2 luglio e 3-9 luglio) nella splendida campagna toscana con a disposizione campi gioco, piscine, area ristoro e pernottamento in bungalow.Per informazioni ed iscrizioni:

Centro Giovanile di Formazione Sportiva

Via Arcangeli, 49 – Prato

Tel. 0574/43621 – 436232

www.cgfs.it

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Gemma
Gemma
13 anni fa

Buongiorno mi chiamo Gemma Pezzullo e sono domiciliata a Prato.
Mi farebbe molto piacere spendere l’amore che ho per lo sport e i ragazzi magari impegnandomi come animatrice di questi campi estivi.
Se avete risorse da reclutare non esitate a contattarmi, magari anche solo per un colloquio conoscitivo.
Grazie