l’esercito dei guidatori senza patente

Ancora un fine settimana all’insegna dei controlli dei documenti di guida per il personale della Polizia municipale di Prato. Già dal pomeriggio di venerdì una pattuglia del distretto Centro ha sorpreso, durante un posto di controllo, un cittadino cinese che guidava la propria vettura senza avere mai conseguito la patente di guida. Il cittadino cinese è stato quindi denunciato e il veicolo sequestrato.
In serata un altro  cittadino cinese è stato sorpreso a guidare senza patente la vettura di un suo conoscente. E’ stato denunciato ed il veicolo sequestrato.
Nella giornata di sabato i controlli si sono intensificati e sono emerse numerose irregolarità, a cominciare da un cittadino pakistano,che circolava alla guida di ciclomotore senza averne titolo. Il veicolo è stato posto sotto sequestro per 60 giorni. Altri due cittadini extracomunitari sono stati sanzionati per la violazione delle nuove restrizioni relative alla potenza dei veicoli condotti da neopatentati, e le loro patenti sono state ritirate.
Infine nel tardo pomeriggio una delle pattuglie dei motociclisti ha fermato un conducente di nazionalità nigeriana che alla richiesta dei documenti di guida ha presentato un permesso internazionale di guida nigeriano che all’esame degli agenti è risultato essere falso. Il documento è stato sequestrato e il cittadino nigeriano è stato denunciato sia per guida senza patente che per falsificazione di documenti. Il veicolo anche in questo caso è stato sequestrato.
Sempre nel fine settimana, altri tre cittadini stranieri sono stati denunciati dalla polizia per guida senza patente.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*