lunedì il via al cantiere a la pusignara

A La Pusignara parte lunedì 16 maggio il cantiere per la sistemazione definitiva del tratto di SR 325 danneggiato dalle frane del dicembre 2009. L’intervento costerà circa 1 milione e 250 mila euro e durerà 6-8 mesi. Questo impegno va ad aggiungersi ai 40-45 milioni complessivi necessari per completare i tre lotti della ristrutturazione della SR 325 da Prato fino al confine regionale. “Il ripristino completo della strada e dei versanti a monte e a valle della carreggiata alla Pusignara rappresenta una priorità e un impegno importanti per la Provincia – spiega l’assessore alle Infrastrutture Ivano Menchetti – Stiamo parlando di una zona estremamente fragile e ad alto rischio franoso, sulla quale interverremo anzitutto sul fronte della messa in sicurezza con opere di vera e propria ingegneria naturalistica.
In quel punto infatti sotto la carreggiata il versante della montagna, che scende di quasi 40 metri fino alla strada per Luciana, sarà messo in sicurezza attraverso gradoni e parapetti in legno, gabbie di contenimento e il rifacimento della regimazione idraulica” dice Menchetti. Il cantiere comincerà proprio con l’installazione di micropali. La prima fase, prevista per lunedì 16 e martedì 17 maggio, consisterà infatti in operazioni di tracciamento a terra dei micropali e di predisposizione del cantiere lungo la corsia interessata dai lavori. A partire poi da metà della prossima settimana inizierà l’attività vera e propria di realizzazione della paratia di micropali lungo il versante, che oltre a garantirne la stabilità, consentirà anche di allargare la carreggiata nel tratto interessato.
Per tutta la durata dei lavori, tranne che per brevi periodi compresi nell’arco giornaliero e per determinate fasi lavorative, sarà garantito il transito di una corsia di marcia.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*