Minorconsumo.it batte la Fortitudo

basket

basketChe cuore! Una fantastica Minorconsumo.it batte 68 a 67 la Fortitudo Bologna e si giocherà la salvezza domenica nella decisiva gara. Pazza Prato amala, recitava uno striscione esposto al Palatoscanini, e in effetti quella che ha battuto la effe scudata felsinea è una Minorconsumo.it pazza, ma bella da vedere, da seguire, da tifare.

Vannoni e compagni avranno meno tecnica degli avversari, ma in quanto a volontà, determinazione, voglia di vincere non ce ne per nessuno, e in effetti in campo la squadra, tutta la squadra, ci mette cuore, grinta e una determinazione feroce che può mandare in ambasce qualsiasi avversaria.

La Fortitudo è solo l’ultima, e forse più illustre avversaria che cade sul parquet delle Toscanini, ieri sera più simile ad un bolgia dentesca che a un salotto buono del basket. Se ne sono accorti i bolognesi, se ne e’ accorto anche l’airone di Kranj Gregor Fucka, adesso leader di Pistoia in A2, giunto a Prato per vedere la sua ex squadra.

Si comincia alle 21 con la palla a due davanti al pubblico delle grandi occasioni: tribune piene e traboccante di calore per i rossoblu pratesi.

Inizio di sfida equilibrato con Moroni che firma i primi 5 punti lanieri, Dai sui puti e da quelli di Berlati arriva il primo minibreak pratese (11-6). Guidati da capitan Lamma è però la Fortitudo a dare la prima scossa alla sfida con un parziale di 17-0 mortifero. Si va cosi’ all’intervallo sul 14-25 con Bologna che ha la sfida in mano. Partita chiusa? Manco per scherzo!

Dal mini intervallo esce una minor consumo ancora più determinata Berlati e un fantastico Biscardi danno la carica e Prato infila un contro parziale di 12-0 che riapre il match; ma non è finita qui: il 9-0 messo a segno nel finale di tempo consente alla Minorconsumo.it di andare all’intervallo lungo avanti 37 a 31 con un parziale di 23-6 nel secondo-quarto.

La strigliata di Giuliani negli spogliatoi sembra dare la sveglia alla formazione ospite che ad inizio ripresa cambia marcia. Lamma, Politi (gli unici forse a salvarsi alla fine) firmano in contro break che potrebbe essere decisivo. Nei primi 5 minuti della ripresa Prato non trova la via del canestro e la F infila un parziale di 16-0, mitigato dal 9-2 in striscia dei lanieri. Nel finale di minitempo Venturoli e compagni firmano un altro mini break (8-0) che fissa il punteggio sul 57-46 per i felsinei

Sembra la fine per la Minorconsumo.it anche perché ad inizio del quarto-quarto il distacco aumenta fino al -14 sul 47 a 61 prima 51 a 65 a metà tempo. Prato ha cuore da vendere e così uno spettacolare Taiti (7 punti nel momento decisivo) e un grintoso e mai domo Consorti (8 punti fondamentali) mettono mattoncino dopo mattoncino, i punti della grande rimonta. Con Lamma fuori per 5 falli la Fortitudo perde completamente la bussola e mette a segno appena un canestro dal campo con Acquaviva nel mortifero parziale di 17-2 che “mata” i bolognesi. Il finale di partita è di quelli da far tremare i polsi, e manda in bambola anche il computer di bordo campo, con partita sospesa per un paio di minuti. Punto dopo punto Prato si riporta sotto nel punteggio: nell’ultimo giro di orologio Taiti si conquista 2 tiri liberi ma fa 1 su 2, ma non è finità la Fortitudo vede sempre più piccolo il canestro pratese e sbaglia ancora e a una manciata di secondi dalla fine Tony Biscardi si conquista altri due tiri liberi. Dalla linea della carità, il play pratese, decisivo con i suoi 8 punti, ma anche con 3 assist e una regia illuminata, fa 2 su 2. La Fortitudo ha l’ultimo tiro ma la serata si conferma nera per i tiratori bolognesi. Il boato delle Toscanini saluta il fischio finale: Prato batte Fortitudo Bologna 68 a 67 con tifosi, giocatori e dirigenti pratesi a festeggiare per la fantastica impresa. E adesso domenica prossima alle ore 18 a Budrio la decisiva gara-3 chi vince è matematicamente salvo, chi perde andrà alla bella con la perdente di Lucca – Cavriago (1-1 nella serie e anche in questo caso gara decisiva nel fine settimana)

Il tabellino

Minorconsumo.it Prato 68

Fortitudo Bologna 67

MINORCONSUMO.IT PRATO: Biscardi (8), Berlati (20), Staino (5), Capecchi (2), Taiti (13), Consorti (14), Corsi (1), Vannoni, Banci (ne), Moroni (5). All.. Bini

FORTITUDO BOLOGNA: Legnani, Politi (19), Nieri, Lamma (16), Venturoli (10), Alibegovic (2), Montano, Squeo, Zambrini (7), Acquaviva (13). All.: Giuliani

ARBITRI: Maffei di Treviso e Carraro di Venezia

PARZIALI TEMPI: 14-25, 23-6,9-26, 22-10

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*