Minorconsumo.it domani sfida salvezza con Cavriago

Giovedì si prevede battaglia, ed alle 21, le Toscanini saranno un bolgia. La Minorconsumo.it sa che dover risalire in Emilia domenica per giocarsi l’eventuale “bella” renderebbe ancora più difficile prevalere contro Cavriago, ed è perciò che i Dragons non lasceranno niente di intentato per chiudere la serie davanti ai propri calorosi sostenitori e fra le mura amiche del sia pure insufficiente ma rumorosissimo impianto pratese. Per fare questo gli uomini di coach Bini rispetto all’andata dovranno migliorare le percentuali al tiro e mantenere la concentrazione per tutti i 40 minuti evitando quei passaggi a vuoto che spesso coincidono con dei break avversari poi difficilmente colmabili. Dal canto loro gli emiliani scenderanno a Prato decisi a riportare la serie al PalaAEB domenica prossima. I gialloneri, che nell’andata hanno condotto per quasi tutto l’incontro per poi perdere nel rush finale, ci proveranno cercando di limare le troppe palle perse ed affidandosi ancora al loro leader Cervi, bomber di razza, da anni dominatore della classifica marcatori. Accanto a lui da tenere particolarmente d’occhio l’ex Evotti, jolly pistoiese capace di adattarsi in più ruoli. Il reparto interni che nella prima sfida non ha particolarmente brillato è tuttavia di estremo affidamento con gli esperti Pezzi e Diacci, ai quali dà man forte il giovane veronese Rossato. Fra gli esterni coach Brevini chiederà maggiore incisività a Fantini e Cacciavillani, potendo contare anche su Simonazzi autore di una prova eccellente in gara uno.

Coach Bini, dopo la giornata di riposo di domenica, ha tenuto in pressione i rossoblu, provando molto l’attacco alla zona, arma che i reggiani usano spesso e che all’andata inizialmente aveva messo in difficoltà i pratesi fino a quando Staino non ha aggiustato la mira chiudendo il gap con un eccellente 4 su 5 da tre nel secondo tempo. Per aver ragione della ME-Cart, neopromossa come la Minorconsumo.it, ma ben più esperta della categoria, conquistata la prima volta dieci anni or sono, i Dragons dovranno essere ancora più energici in difesa, marchio di fabbrica laniera. Tenere gli emiliani sotto i 60 punti potrebbe essere la ricetta per ottenere questa salvezza che non molti addetti ai lavori ritenevano possibile, ma che gli indomiti combattenti pratesi vogliono conquistarsi sul campo, temprati dalle tante traversie patite in stagione, a partire dalla forzata rinuncia di Farinon, agli infortuni di Berlati, Capecchi e Staino ed alle traversie per l’alluvione di novembre che ha lasciato per oltre 2 mesi i ragazzi di coach Bini senza palestra costretti a girovagare per mezza Toscana per allenarsi.

Arbitri della tenzone saranno Mambretti di Como e Radaelli di Milano, quest’ultimo già visto alle Toscanini nella partita di regular season contro Mazzanti Empoli.
TV Prato trasmetterà la cronaca di Minorconsumo.it vs Cavriago venerdì 20 maggio alle 22.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*