Scoperto ai Ciliani il laboratorio della droga

Un vero e proprio laboratorio di droghe di tutti i tipi è stato scoperto dalla polizia in un appartamento di via Magra, ai Ciliani. Il controllo degli agenti è scattato nella tarda serata di ieri dopo l’esposto di alcuni vicini di casa, sia italiani che stranieri, che avevano segnalato un possibile giro di spaccio. All’interno dell’abitazione sono stati trovati 330 grammi di cocaina in scaglie, in polvere e in bustine, e un chilo e mezzo di hashish suddiviso in diverse barrette. La droga è stata sequestrata assieme a un bilancino di precisione, due cellulari e varie carte sim all’interno di una stanza subaffittata a un cittadino marocchino da parte del locatario pachistano, risultato estraneo alla vicenda. Per risalire all’identità dello spacciatore marocchino, assente dall’appartamento al momento del controllo, è intervenuta anche la polizia scientifica, che ha rilevato le impronte digitali, per confrontarle con quelle presenti in banca dati. Una volta immessa sul mercato in circa 500 dosi, la droga avrebbe potuto fruttare circa 35 mila euro.
La Questura pratese sottolinea in una nota “la fattiva collaborazione della parte sana della società pratese che sempre più partecipativa e fiduciosa nella polizia ha fornito gli utili elementi per poter sviluppare l’immediata operazione di polizia giudiziaria”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*