Sequestrati al Macrolotto Uno oltre 70 mila articoli contraffatti

73.000 articoli falsi per un valore di oltre 1,3 milioni di euro e sei persone cinesi denunciate per il reato di contraffazione. È il risultato di due operazioni condotte nei giorni scorsi dalla Guardia di Finanza, assieme ai Vigili del Fuoco. Durante la prima, svolta all’interno di un grande magazzino all’ingrosso nel Macrolotto Uno, i militari della Compagnia hanno denunciato un cinese e sequestrato 72000 articoli contraffatti (nella foto) tra cui orologi, foulards, portafogli, orecchini, collane, accessori di telefonia, riportanti i marchi Bulgari, Tiffany , Gucci , Louis Vuitton , Guess, Chanel , Liu Jo , Power Balance , Dolce e Gabbana , Hello Kitty. All’interno dell’immobile i Vigili del Fuoco hanno elevato sanzioni per violazioni alla sicurezza dei luoghi di lavoro e difformità progettuali in tema di prevenzione incendi: le vie di esodo erano ostruite e gli estintori inaccessibili.
Nella seconda operazione, condotta sempre al Macrolotto Uno, i militari della Sezione Pronto Impiego della Compagnia di Prato, hanno sorpreso due automobilisti intenti a scaricare la merce nel piazzale di un grande centro commerciale della zona.
Il controllo dei colli permetteva ai militari di scoprire e sequestrare 900 giubbini, i cui marchi contraffatti Moncler e Refrigiwear, erano coperti da altri marchi anonimi, cuciti con l’intento di eludere i controlli.  Anche i due veicoli utilizzati per il trasporto della merce contraffatta sono stati sequestrati.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*