TRUFFE FINANZIARIE DA 10 MLN EURO, ARRESTATE 9 PERSONE (VIDEO)

Creavano società filtro, qualificandosi come esperti del settore e millantando conoscenze altolocate negli ambienti finanziari, promettendo l’apertura di linee di credito, la concessione di finanziamenti, il rilascio di fideiussioni, in realtà non ottenibili, dietro il pagamento anticipato in media del 3%. Ma la truffa è stata scoperta e il sodalizio che l’aveva creata è finito in manette. Nove gli arrestati, uno dei quali residente a Prato, con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alle truffe in danno a privati ed imprenditori. Altre 6 sono state denunciate. Il sodalizio operava in tutto il centro nord, contando sulle difficoltà economiche delle vittime, alle quali garantivano trattamenti finanziari di favore che in realtà non avvenivano mai, dietro la consegna in anticipo del 3% della somma in questione. 
Il sodalizio si appoggiava a due società finanziarie appositamente create abilitate a concedere fideiussioni.
Nella truffa sono coinvolte anche tre vittime pratesi ed è proprio da Prato che sono partite le indagini a seguito di una querela presentata da una imprenditrice che – rivoltasi al sodalizio – aveva ceduto 110mila euro a titolo di provvigione per il rilascio di una fideiussione mai avvenuta. Le varie truffe avrebbero smosso un giro di affari di circa 10 milioni di euro.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*