Volley Prato batte Camaiore e va alla bella

Il cuore di Prato tiene aperta la serie. Bravi, bravissimi i ragazzi di D’Onofrio che, dopo una gara uno persa nitidamente, hanno saputo riordinare le fila ed imporre un 3-2 al Camaiore che riapre i giochi e che potrebbe cambiare la serie. Ora l’Euronavi, oggettivamente brutto al Keynes, sa che Prato può vincere anche senza Banchi, ora Camaiore sa che può anche perdere. Insomma, gara due regala certezze a Prato e le toglie ai versiliesi. Camaiore rimane favorita ma Prato ora c’è e mercoledì 1 giugno al Palasport di Camaiore ci proveranno fino all’ultimo pallone.
Prato con Carovani in diagonale con Giovanetti, Baronti e Gori al centro, Magnini e Pini di banda e Alessi libero. Anche Camaiore confermava la formazione dell’andata con Dati in regia, Chiti opposto, Bernieri e Nannini al centro, Poli e Cappellano attaccanti e Cei libero. Gori e Giovannetti per il 2-0 Prato. Poli bravo per Camaiore ma Magnini a mettere a segno il 4-2. Giovannetti portava i suoi sul 6-4, doppio errore di Chiti per il più quattro Volley Prato. La squadra di D’Onofrio giocava bene ma Camaiore non mollava e la gara era subito bella. Pini per il 9-5 ed anche per il 10-7. Confusione di Camaiore che sbagliava in ricezione e quindi in ricostruzione. Prato saliva 12-7 e Tazzini chiamava tempo. Doppia di Carovani ed ospiti a meno tre, errore in ricezione, questa volta di Prato e Camaiore che risaliva sul 12-10. Gori murava Poli e Prato riprendeva fiato, Giovannetti trovava prima il varco e poi le mani del muro per il 15-10. Pini era bravissimo al servizio a strappare con un ace il più sei. Tazzini al tempo. Magnini era bravissimo in diagonale a trovare il 17-11, Nannini rispondeva con un bellissimo primo tempo. Tazzini metteva Sisti a muro ma Chiti sbagliava il servizio (18-12). Dentro Masi in regia per gli ospiti. Giovannetti e Poli sbagliavano i rispettivi servizi. Lo stesso faceva Nannini (20-14). Masi metteva il muro del 20-16. Pini rimediava ad un errore precedente e trovava il block out del 21-16. Anche Cappellano sbagliava il servizio e Prato volava 23-17 sull’errore di Sisti. Dentro Dati. Era Gori a trovare il 24-18 ed a regalare a Prato il set point. Dentro Barni al servizio. Chiudeva un muro pratese su cui Camaiore non ricostruiva.
2° set: inizio set equilibrato. Baronti a muro per il 4-3. ace di Giovannetti e Prato che volava sul 5-3. Camaiore a risalire sul 5-5. Grande parallela di Giovannetti e tocco di Baronti per il 7-5. Chiti attaccava a mezza rete e Prato saliva 8-5. Poli sbagliava il servizio e Pini ne approfittava per piazzare l’11-6. Tazzini chiamava tempo. Prato giocava bene e sereno e Camaiore era in difficoltà in ricezione e ricostruzione. Prato, però, mancava di continuità e Camaiore risaliva ancora (12-10). Giovannetti prendeva Poli a muro e Prato saliva sul 15-11. Pini metteva giù il più cinque. Sul 17-11 Tazzini chiamava tempo. Al ritorno in campo la squadra di D’Onofrio saliva sul 18-13. Il muro di Camaiore non chiudeva a Prato scappava con Giovannetti sul 20-15. Un doppio errore degli ospiti spingeva la squadra di casa sul 21-17. Dati sbagliava il servizio, Magnini picchiava per il 23-19 e poi trovava una grande parallela per il 24-19. Chiudeva un errore al servizio di Bernieri.
3°: Camaiore partiva bene nel terzo set (0-3). Cappellano sbagliava l’attacco e Gori trovava il muro del 2-3. Gli ospiti provavano il tutto per tutto per rimanere in gara e Prato rimaneva in scia. Diagonale di Magnini per il meno uno dei suoi. La squadra di D’Onofrio sbagliava troppo ed il tecnico pratese chiamava tempo sul 4-7. Alla ripresa ancora errori Prato e Camaiore sopra 5-11. Ace di Magnini per il 7-11. Errore di rotazione degli ospiti e Prato a meno tre. Ancora errore del Camaiore irriconoscibile rispetto a gara uno. Baronti a segno per il 10-12 e Chiti all’errore per il meno uno. Pipe di Poli e Sisti dentro per Chiti. Errore in ricezione ospite e Pini a segno per il 13-13. Magnini in parallela e tra le mani del muro e Prato avanti 16-14. Doppio errore al servizio, uno per parte, e Prato a salire sul 17-15. Fase brutta della gara con errori a ripetizione delle due squadre che sembrano scambiarsi favori ed equilibrio sul 18-18. Magnini al block out per il nuovo vantaggio dei ragazzi di casa. Al termine di un’azione confusa e con buone difese, Poli, dalla seconda linea trovava il 19-20. Rispondeva un gran tocco di Carovani. Camaiore comunque avanti 20-21 e Pini a trovare il pareggio con un tocco morbido. Giovannetti metteva out l’attacco in diagonale (21-23) e D’Onofrio chiamava tempo. Alla ripresa Masi trovava l’ace perfetto e Camaiore saliva sul 21-24. Pini sbagliava il servizio e Camaiore tornava in gara.
4° set: Camaiore confermava Sisti in campo ed ancora ospiti in crescita e Giovannetti e mettere dentro il punto della parità sul 3-3. Errore di Poli per il sorpasso dei ragazzi di casa. Errore di Baronti per il 6-6. La ricezione di Prato balbetta e Camaiore sale sull’8-7, Giovannetti e ricucire con una bordata. La pestata di Magnini portava Camaiore sull’8-10. D’Onofrio al time out. Poli spingeva i suoi sul 10-13. Prato che sbagliava troppo e l’errore di Gori al servizio portava Camaiore sull’11-14. Era Giovannetti a mettere palla a terra e tenere agganciati i suoi. Sisti metteva fuori il servizio ma Nannini trovava il 13-16. Baronti sparava out e Camaiore fuggiva sul 13-17. Un colpo fortunato di Cappellano strappava sul 13-18 e per Prato era il momento più difficile della serata. D’Onofrio chiamava tempo. Giovannetti pestava e regalava il punto 19 a Camaiore. Nannini portava i versiliesi sul 14-20. Era Carovani al servizio a mettere in difficoltà la ricezione degli ospiti che subivano un minibreak di quattro punti (18-20). Tazzini al tempo. Al ritorno in campo, Cappellano out per ma Bernieri a segno per il 19-21. Gori in primo tempo per il 20-21. Pini all’ace e parità. Anche questo set finiva allo sprint. Bernieri per il nuovo vantaggio Camaiore e Masi al servizio. Magnini attaccava out (21-23), Pini sbagliava la ricezione (21-24). Camaiore chiudeva con Poli.
5° set: Camaiore partiva meglio anche nel quinto set. Poli e Sisti sbagliavano l’attacco (2-1). Gori metteva il muro del più due. Ancora Gori metteva giù il 4-1. Tempo Tazzini. Pini sbagliava l’attacco, Poli passava in diagonale (4-3). Pini ancora fuori (4-4). Dentro Martinengo per Pini. Errore del nuovo entrato al servizio. Magnini trovava il 6-5 in parallela. Poli per la parità. Al cambio campo Prato sopra di due (8-6). Alla ripresa Nannini avvicinava i suoi, Carovani inventava il 9-7. Sisti metteva fuori il diagonale. Tazzini cambiava con Chiti. Prato saliva sull’11-7. Tazzini al tempo. La doppia di Masi spingeva Prato sul 12-7 la squadra di D’Onofrio. Doppia di Nannini e Prato sopra 13-7. Dentro Sisti e Dati. Baronti a muro. A chiudere pensava Magnini in pipe.

Il tabellino

VOLLEY PRATO – ASD EURONAVI CAMAIORE 3-2
Volley Prato: Carovani, Novelli M., Gori, Magnini, Pini, Alessi, Giovannetti, Novelli L., Baronti, Martinengo, Barni, Innocenti. All. D’Onofrio.
ASD Camaiore Pallavolo: Poli, Nannini, Chiti, Santi, Masi, Dati, Bernieri, Sisti, Cappellano, Cei. All. Luca Tazzini, vice Filippo Evangelisti.
Arbitri: Scarpitta e Santoro
Parziali: 25-18; 25-20; 22-25; 21-25; 15-7.

Programma delle semifinali (28 maggio e 1 giugno):
Baglini Group Migliarino – Grandi Turris Pisa (3-1) 3-1
Volley Prato – Euronavi Camaiore (1–3) 3-2
Finale promozione:
Baglini Group Migliarino – vincente Camaiore/Prato

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*