Volley Prato sconfitta a Camaiore

Finisce 3-1 e Prato si affida al Keynes. Come già era successo in regular season, Camaiore vince la sfida interna con Prato e sabato può chiudere i conti al Keynes. Una squadra di D’Onofrio in buono spolvero solo per due set, il primo ed il terzo, ma in costante difficoltà nel resto della gara dove, senza l’ancora di salvataggio Banchi, trovare un’uscita in attacco è diventata un’impresa improba per Carovani. Alla fine, un risultato che non fa una grinza ed un Prato che dovrà imparare da questa sconfitta per provare a tenere viva la serie ed a tornare al Palazzetto dello Sport di Camaiore vincendo sabato alle 21.00 al Keynes.
1° set: Prato con Carovani e Giovanetti in diagonale, Baronti e Gori al centro, Magnini e Pini di banda e Alessi libero. Camaiore, invece, con Dati in regia, Chiti opposto, Nannini e Bernieri al centro, Cappellano e Poli di banda e Cei libero. Inizio tuto pratese con ospiti che salivano sull’1-5. Il break dei ragazzi di D’Onofrio, però, non spaventava Camaiore che progressivamente risaliva (6-8) ed agganciava Prato sul 16-16. Un equilibrio di fatto con grande peso offensivo di Poli per gli uomini di Tazzini ed un Volley Prato che, pur senza Banchi, trovava in Giovannetti una buona alternativa. Buona soprattutto la battuta del giocatore di D’Onofrio che non lasciava tranquilla la ricezione di casa. Nel finale di set erano però i ragazzi di casa a trovare il break. Sul 20-19 Prato sbagliava troppo al servizio ed in ricezione, camaiore saliva sul 23-20 e poi chiudeva a 21 con primo tempo di Nannini.
2° set: nel secondo parziale Camaiore cresceva ancora mentre Prato acuiva le difficoltà offensive e di ricezione già palesate nello scorcio finale del primo parziale. L’Euronavi saliva sul 14-9 e D’Onofrio gettava nella mischia Martinengo per Pini. Le bande pratesi, però, non trovavano campo con facilità mentre dall’altro lato Poli era sempre preciso e lucido. Carovani rianimava i suoi con un buon turno di servizio. Camaiore, però, saliva 18-14 e poi, sfruttando un block out ed una ricezione errata dei pratesi si portava sul 20-15. Controllo assoluto dei ragazzi di casa, black out totale di Prato e chiusura dell’Euronavi a 16.
3° set: D’Onofrio confermava Martinengo in campo per Pini. Parziale equilibrato anche se Prato non giocava certo la sua miglior pallavolo. Giovannetti e Magnini avevano difficoltà nel mettere palla a terra, la ricezione era ancora balbettante. Camaiore, invece, trovava punti con Poli, bravo a trovare la soluazione buona anche dalla seconda linea. Prato, comunque rimaneva agganciato al treno di casa con grinta e voglia fino al 19-19. Poi era la squadra di D’Onofrio a strappare sul 19-22 sfruttando qualche errore di Camaiore. Magnini piazzava il block out del 20-23, Martinengo sbagliava il servizio ma Prato non edeva più e chiudeva a 21 con Camaiore ancora falloso.
4°: formazioni confermate nel quarto set. Camaiore partiva forte per chiudere i conti e saliva subito sul 9-4. Prato non mollava e tornava sul meno uno (8-7). La squadra di D’Onofrio, però, faticava a trovare sbocchi in attacco e la squadra di Tazzini trovava la nuova fuga sul 12-8 per poi salire su un rassicurante 16-10. Prato non riusciva ad incidere, nonostante l’ingresso nel finale di Pini per Martinengo, Camaiore trovava buone alternative ad uno stanco Poli e si arrampicava sul 23-18 prima di chiudere a 19.

Il tabellino
ASD EURONAVI CAMAIORE – VOLLEY PRATO 3-1
ASD Camaiore Pallavolo: Poli, Nannini, Chiti, Santi, Masi, Dati, Bernieri, Sisti, Cappellano, Cei. All. Luca Tazzini, vice Filippo Evangelisti.
Volley Prato: Carovani, Novelli M., Gori, Magnini, Pini, Alessi, Giovannetti, Novelli L., Baronti, Martinengo, Barni, Innocenti. All. D’Onofrio.
Arbitri: Cucurnia e Bertonelli di Carrara.
Parziali: 25-21; 25-16; 21-25; 25-19.

Programma delle semifinali (25/28 maggio e eventuale gara tre il  31 maggio o 1 giugno):
Grandi Turris Pisa – Baglini Group Migliarino 1-3
Euronavi Camaiore – Volley Prato 3-1
La gara sarà trasmessa venerdì alle ore 21.15 da Telecamaiore Nuovi Orizzonti.
(TeleCamaiore è visibile sulla Tv analogica UHF 23; sul Web: ustream.tv/channel/telecamaiore-nuovi-orizzonti; e su Facebook: facebook.com/telecamaiore)

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*