Cavalieri Estra le prime news di mercato

Tanto rumore per nulla, Rima Wakarua e’ e rimane un giocatore dei Cavalieri Estra Prato.
A differenza delle illazioni trapelate via facebook, il trequarti dei Cavalieri Rima Wakarua e’ e rimane un giocatore dei Cavalieri Estra anche per la prossima stagione.
In questi primi frenetici giorni di giugno, il direttore sportivo Gabriele Lai e il tecnico-manager Andrea De Rossi stanno stringendo accordi e contatti in vista della prossima stagione agonistica che vedra’ i Cavalieri ancora grandi protagonisti in Italia e in Europa.
Il lavoro non manca ai dirigenti pratesi che si stanno muovendo su piu’ fronti. Da una parte l’intenzione di Lai e De Rossi e quella di sondare il mercato alla ricerca di giocatori che possano potenziare l’organico pratese, dall’altra ci si sta muovendo per confermare i giocatori che hanno fatto parte della rosa della passata stagione e che tante soddisfazioni ha dato a dirigenti e tifosi dei tuttineri.
In questa ottica ecco che sono state ufficializzate le conferme anche per l’anno prossimo di Stefani, Marino, Tempestini, Lupetti, Lunardi, Murgier, Cazzola, Borsi, Chiesa, Callori, Patelli e Wakarua. Alle prime 12 conferme che sono state ufficializzate ne sono attese molte altre nei prossimi giorni dopo i colloqui che sono in programma tra lo staff tecnico pratese e i giocatori stessi. Il prolungamento di gran parte dei protagonisti della passata stagione non e’ altro che la conferma di come la societa’ punti ancora ad una posizione di vertice in Italia oltre a far bene in campo internazionale e che spazza via, senza termini di smentite, ogni ombra sul futuro dei Cavalieri. Lavorare a luci spente, non vuol dire non lavorare, vuol dire lavorare in serenita’ programmando con saggezza il proprio futuro ed è quello che stanno facendo i tuttineri.
I Cavalieri Estra anche l’anno prossimo punteranno ancora al vertice convinti di poter lottare per i massimi traguardi.
Nell’ambito della campagna acquisti-cessioni in vista della prossima stagione, anche a causa del cambiamento di regolamento dei campionati Fir (non si puo’ schierare piu’ di un giocatore di formazione straniera per ruolo) i Cavalieri dovranno fare a meno di Poloni e Mafi che si vanno ad aggiungere a Mereghetti, Villagra e Beccaris.
A Polo, Winnie, Alessio, capitan Lichi e Luca il ringraziamento della soceita’ e della prato spotiva per tutto quello che hanno fatto nella storia dei Cavalieri, col loro impegno, la loro professionalita’, il grande attaccamento alla maglia che hanno dimostrato. “Le nostre strade si dividono, ma una parte di voi restera’ sempre qui a Prato, al Chersoni, con la maglia dei Cavalieri perche’ chi e’ un cavaliere anche solo per una volta e’ un cavaliere per sempre. Grazie ragazzi!” recita il comunicato stampa della societa’ pratese.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*