Furto al pronto moda, la polizia recupera la merce dopo un inseguimento in tangenziale

Dopo un inseguimento lungo la Tangenziale, la polizia ha recuperato un grosso scatolone di articoli di abbigliamento rubati da un furgone ad un autotrasportatore italiano che stava operando presso un pronto moda cinese di via Toscana. Dopo il furto, l’uomo ha visto un furgone giallo allontanarsi verso la tangenziale sud e ha chiamato la polizia. Le volanti hanno notato il mezzo che viaggiava nella direzione opposta alla loro, hanno invertito la marcia e intercettato il furgone nel parcheggio di via Lecco, dove era stato nel frattempo abbandonato dal suo conducente. All’interno del mezzo, oltre alla merce rubata, che è stata restituita al proprietario, sono stati trovati altri due scatoloni con circa 200 borse, sequestrate in attesa di accertarne la provenienza. Sequestrato e affidato in custodia giudiziale anche il furgone, risultato di proprietà di una pregiudicata napoletana.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*