IL TIMBRO DIGITALE NELLE CERTIFICAZIONI ANAGRAFICHE ARRIVA ANCHE IN VAL DI BISENZIO

Sottoscritto in Prefettura il protocollo d’intesa che estende ai Comuni di Vaiano, Vernio e Cantagallo la sperimentazione del timbro digitale nelle certificazioni anagrafiche e di stato civile. Grazie all’utilizzo del timbro digitale anche i cittadini della Val di Bisenzio potranno collegarsi via internet alla banca dati comunale, creare certificati digitali evitando così le file agli sportelli e senza costi ulteriori. Tutto questo grazie all’innovativo software messo a punto dai tecnici del Comune di Prato per garantire la sicurezza del sistema. I protocolli firmati oggi dal prefetto Maria Guia Federico e dai rappresentanti dei tre comuni valbisentini si aggiungono a quelli già sottoscritti da Prato e Carmignano. Il Prefetto ha sottolineato come l’estensione odierna della sperimentazione – che ha ottenuto un notevole successo presso l’utenza dei Comuni già raggiunti dal servizio – costituisca un ulteriore passo per giungere alla creazione nella provincia di Prato della prima area “fully digital” del Paese.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*