La Brunetti & Antonelli del futuro

Brunetti & AntonelliPassi importanti in casa Brunetti & Antonelli.
In vista del Campionato di B Nazionale di Serie B che la squadra pratese disputerà per il terzo anno consecutivo, la società del Presidente Renieri sta mettendo a punto un riassetto tecnico di notevole rilievo.
La prima squadra sarà guidata da Alessandro Consorti, che viene riconfermato come head coach dopo aver preso in mano le ragazze nelle ultime due gare della scorsa stagione, contribuendo a far loro compiere un passo decisivo per la salvezza.
Al suo fianco, “Isi” Vannucchi, che dopo un grande passato in veste di giocatrice assume un ruolo importante affiancando Consorti nella gestione tecnica della squadra.
La collaborazione fra i due tecnici, che stanno in questi giorni mettendo a punto le metodiche di allenamento delle ragazze, sarà un punto fondamentale da cui la Brunetti & Antonelli dovrà ripartire dopo un’annata difficile.
Ma le novità non finiscono qui: la dirigenza pratese si è assicurata una pedina importantissima che accrescerà non di poco il potenziale tecnico della squadra: Camilla Morlotti, fortissima ala con esperienze in B Nazionale ed in A2, con doti importanti sia in fase realizzativa che in fase difensiva; per la Brunetti & Antonelli un grande acquisto anche in chiave umana, poiché la giocatrice bergamasca ha doti caratteriali che le garantiranno un buon amalgama nel gruppo.
Probabilmente, Camilla Morlotti non sarà l’unica nota nuova nello spartito a disposizione della Brunetti & Antonelli, perché i dirigenti pratesi sono al lavoro per costruire una squadra competitiva.
Alla guida della Serie C verrà confermato Lorenzo Becciani, figura ornai storica nella società pratese.
Intanto, le Under 15 sono in partenza per Bormio, dove disputeranno le finali nazionali affrontando nella gara d’esordio domenica 26 giugno la Libertas Bologna; nelle giornate successive, il 27 ed il 28 giugno le ragazze pratesi, guidate da Tommaso Paoletti, incontreranno Athena Basket Roma e Futura Basket Brindisi.
Le prime due classificate del girone proseguiranno il cammino, ed a questo punto è d’obbligo inviare alle ragazze pratesi l’augurio di tutta la città perché sappiano portare in il più in alto possibile il confalone di Prato.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*