Presi i maestri della spaccata. Avevano compiuto furti anche a Prato

Sono quattro le persone fermate dai carabinieri di San Giovanni Valdarno nell’ambito delle indagini su un furto con “spaccata” messo a segno il 30 ottobre del 2008 ai danni di un negozio di abbigliamento a San Giovanni Valdarno. I ladri, con una mazza ferrata rinforzata con del cemento, mandarono in frantumi la vetrina e portarono via 20.000 abiti griffati. I carabinieri della compagnia di San Giovanni hanno individuato i presunti responsabili: tre sono stati arrestati e uno è stato sottoposto all’obbligo di dimora. Sono quattro napoletani ai quali i carabinieri attribuiscono anche altri furti compiuti a Prato, Campi Bisenzio, Milano Marittima e Porto San Giorgio.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*