Sale la differenziata col porta a porta

La percentuale di raccolta differenziata cresce con il porta a porta. Da una media del 45% con il cassonetto stradale, la differenziata ha sfiorato una media del 70% nelle aree in cui è stato introdotto il servizio. Percentuali consistenti che dimostrano la necessità di investire in questa direzione per far fronte alle indicazioni regionali e nazionali di incrementare la raccolta differenziata e diminuire il ricorso alle discariche. In particolare, la normativa nazionale punta al raggiungimento del 65% di raccolta differenziata a fine 2012.  Entrando nel dettaglio degli altri comuni, la raccolta differenziata è arrivata al 58% a Carmignano – dato di partenza 26% – e al 75% a Vaiano che è stato il primo comune a passare integralmente al porta a porta nel 2007.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*