“Sapori d’Italia”, dieci cene a tema tra musica
e poesia

L’arte culinaria, la poesia, le canzoni. Tre declinazioni diverse della ricchezza culturale del nostro Paese, delle mille suggestioni che ogni suo luogo suggerisce ed ispira. In occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, con Sapori d’Italia, le regioni a tavola tra musica e poesia, la Prato Estate propone dieci serate speciali al Caffè delle Logge in piazza del Comune – tutti i lunedì di luglio, i martedì di agosto e lunedì 5 settembre -, organizzate dall’assessorato alla Cultura del Comune in collaborazione con la Fonderia Cultart. Sono dieci cene dedicate ad altrettante regioni, con protagonisti i piatti tipici e la ricchezza delle ricette regionali, ma non solo. Prima di ogni cena, gli allievi della Scuola di teatro del Metastasio leggeranno i versi più o meno celebri dei grandi poeti di ogni regione, da Montale, a Quasimodo, a Saba, a Gozzano. Accanto ai nomi più conosciuti della nostra letteratura, i giovani attori proporranno letture di autori meno famosi: sarà l’occasione di scoprirli e di apprezzare, grazie alle loro parole, la bellezza di un paesaggio o il profumo di un luogo. Le cene saranno inoltre accompagnate da un sottofondo musicale dedicato ai cantautori delle varie regioni. Così, ad esempio, le canzoni di De André, Tenco e Fossati saranno protagoniste della serata dedicata alla Liguria, Gaber e Vecchioni racconteranno in qualche modo la Lombardia, Battiato la Sicilia, Venditti e De Gregori Roma, Paolo Conte il Piemonte. Sapori d’Italia è il titolo della rassegna, pensata per offrire ai pratesi l’opportunità di trascorrere piacevoli serate nel cuore della città, all’insegna del buon cibo, della musica e della poesia. Inizio cene ore 20,30, costo 20 euro, bevande escluse. Prenotazione obbligatoria: tel. 0574 831322. Info: www.pratoestate.it e portalecultura.comune.prato.it.

Ecco il programma delle serate:

4 luglio: LA LIGURIA. Poesie di Giorgio Caproni, Eugenio Montale, Camillo Sbarbaro. Canzoni di Fabrizio De Andrè, Gino Paoli, Luigi Tenco, Ivano Fossati, Bruno Lauzi

11 luglio: IL PIEMONTE. Poesie di Guido Gozzano. Canzoni di Paolo Conte, Subsonica, Gianmaria Testa

18 luglio: LA LOMBARDIA. Poesie di Luciano Erba, Giovanni Raboni, Clemente Rebora, Vittorio Sereni. Canzoni di Giorgio Gaber, Enzo Iannacci, Roberto Vecchioni, Mina, Battisti

25 luglio: IL FRIULI VENEZIA GIULIA. Poesie di Pier Paolo Pasolini, Umberto Saba, Carlo Stuparich;  brani di Ardengo Soffici. Canzoni di  Elisa, Sergio Endrigo, Lelio Luttazzi

2 agosto: L’EMILIA ROMAGNA. Poesie di Attilio Bertolucci, Corrado Govoni, Marino Moretti. Canzoni di Lucio Dalla, Ligabue, Francesco Guccini, Vasco Rossi, Gianni Morandi

9 agosto: ROMA. Poesie di Pier Paolo Pasolini, Trilussa. Canzoni di Francesco De Gregori,  Antonello Venditti, Claudio Baglioni, Max Gazzè, Giorgia

16 agosto: LA PUGLIA. Poesie di Rossano Astremo, Vittorio Bodini, Sergio D’Amaro,

Salvatore Toma. Canzoni di Caparezza, Dolcenera,  Modugno, Tricarico, Negramaro

23 agosto: LA CAMPANIA. Poesie di Antonio De Curtis, Eduardo De Filippo, Salvatore Di Giacomo.  Canzoni di Pino Daniele, Edoardo Bennato, Teresa De Sio, Massimo Ranieri

30 agosto: LA SARDEGNA.  Poesie di Sergio Atzeni, Grazia Deledda, Salvatore Niffoi, Sebastiano Satta. Canzoni di Fabrizio De André, Tazenda, Marco Carta

5 settembre: LA SICILIA. Poesie di Gesualdo Bufalino, Salvatore Quasimodo, Leonardo Sciascia. Canzoni di Franco Battiato, Carmen Consoli, Sugarfree, Giusy Ferreri

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*