Al via la terza fase del percorso partecipativo

Sta per partire la terza e ultima fase della partecipazione, dedicata al confronto con i cittadini, un percorso di condivisione sulle scelte strategiche che disegneranno la Prato di domani. La partenza è fissata per il 24 settembre con la mostra sugli elaborati del Piano strutturale e un workshop all’Urban center, ma sul sito del Comune di Prato è già stato aperto il canale dedicato alla fase partecipativa “Prato domani: la Città discute il suo Piano Strutturale”, in cui si possono trovare il calendario degli appuntamenti che si terranno sul territorio, il materiale, i forum sul web e molto altro. Quattro i principali argomenti i confronto: tutelare l’identità, rigenerare la città, muoversi in città e valorizzare il verde e l’ambiente. Gli incontri-laboratorio nelle circoscrizioni per discutere i contenuti del Piano Strutturale e offrire idee e suggerimenti per la sua implementazione negli anni a venire sono cinque, uno per ciascuna Circoscrizione, più altri 10 sul territorio curati da Sociolab. Tutti i cittadini possono prendere parte agli incontri, previa iscrizione sul sito web del Comune. Poi la parola ripasserà all’Amministrazione, che valuterà proposte e suggerimenti. L’incontro finale di restituzione, in cui l’Amministrazione incontrerà i cittadini e tirerà le fila della fase 3, è fissato per l’11 novembre all’Urban center. L’adozione del Piano strutturale dovrebbe arrivare sui banchi del Consiglio comunale entro la fine dell’anno.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*