Bomba d’acqua su Prato, allagamenti e danni in città

Un violento temporale – 21 millimetri di pioggia caduta in soli 15 minuti – si è abbattuta all’ora di pranzo in città, provocando gravi disagi alla viabilità e numerosi allagamenti di sottopassi e scantinati, soprattutto nella zona nord di Prato, soprattutto a Santa Lucia, Galceti e Figline. Molte persone sono rimaste bloccate nelle case e nei negozi e sono stati oltre 50 gli interventi dei vigili del fuoco con quattro mezzi e una squadra di rinforzo da Pistoia. Alla stazione centrale è stato necessario abbattere un albero pericolante. Tecnici della protezione civile sono intervenuti in via Ciliani per allagamenti in corti private. Venti bambini delle scuole elementari di via Gherardi sono rimasti bloccati a Faltugnano nel corso di una gita nel bosco a Forra Lucia. Anche in questo caso si è mobilitata la Protezione civile comunale, che ha riportato i bambini a scuola con dei pulmini. Allagati anche alcuni sottopassi. In via Ciulli è bastata mezz’ora d’acqua per far ritornare la paura agli abitanti di Narnali. Il presidente della circoscrizione Ovest Giovanni Mosca, assieme alla consigliera Monia Faltoni e Oliviero Giorgi, presidente dell’associazione Narnali Insieme, denunciano che i varchi del sottopasso, tuttora sotto sequestro, sono stati aperti abusivamente.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*