Due automobilisti ubriachi causano altrettanti incidenti

Due incidenti con stati d’ebbrezza acuti nella notte di ieri. Il primo è avvenuto verso le 23,30 in via Ciulli. Un cittadino di origine cubana di 39 anni ha perso il controllo del veicolo ed ha urtato due veicoli in sosta, senza riportare ferite. Giunta sul posto, la pattuglia della Polizia municipale, insospettita anche dalla dinamica del sinistro, ha effettuato la prova dell’alcoltest con il precursore, che ha dato esito positivo. Il conducente è stato quindi portato al Comando di Polizia municipale per il test quantitativo con l’etilometro. Il risultato è stato di 1,76 grammi/litro, oltre tre volte il limite consentito. Poco più tardi, alle 2,30 in via Paronese, un’auto condotta da un cittadino cinese di 36 anni ha urtato un segnale stradale danneggiandolo. L’uomo è risultato positivo all’etilometro con 1,70 grammi/litro. In entrambi i casi è scattata la denuncia per guida in stato d’ebbrezza, il ritiro della patente per la sospensione da 1 a 2 anni e il sequestro del veicolo per la confisca.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*