Finisce con l’auto nel fiume Bisenzio dopo
un volo di 15 metri. Miracolata donna di 50 anni

Incidente spettacolare ma per fortuna senza gravi conseguenze per una cinquantenne di San Benedetto Val di Sambro, residente a Prato. E’ successo questa mattina intorno alle 9,20 a Terrigoli, nel Comune di Vernio. La donna è finita con la sua auto (una Fiat Panda) nel fiume Bisenzio, dopo essere uscita fuoristrada, in una scarpata. Uno volo di quindici metri che poteva aver ben più gravi conseguenze per la 50enne, che comunque è rimasta bloccata per circa mezz’ora nell’auto immersa in un metro d’acqua. Per estrarla è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco di Vernio e Montemurlo, oltre al nucleo di soccorso alpino fluviale di Prato. La donna, visibilmente spaventata ma comunque cosciente, è stata trasportata in ospedale per gli accertamenti del caso (ha riportato ferite e contusioni varie). Le operazioni per il recupero dell’auto si sono protratte fino alle 13,30 circa.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*