Lasciava rifiuti ingombranti accanto ai cassonetti: cinese multato. Ma è un vizio duro a morire anche tra gli italiani

Un cittadino di nazionalità cinese è stato ieri avvistato dai Vigili Urbani mentre lasciava accanto ai cassonetti stradali posti lungo via Traversa del Crocifisso materiale ingombrante proveniente dalla propria  abitazione.

L’intervento è stato effettuato dagli agenti dell’Ufficio Ambiente della Polizia municipale dopo che alcuni cittadini avevano segnalato la situazione di degrado quella zona. L’uomo dovrà ora pagare una multa di circa 166 euro per violazione al regolamento di gestione dei rifiuti urbani e assimilati.

Un brutto vizio che, a dire il vero, accumuna cittadini italiani e cinesi: nonostante il servizio di ritiro gratuito degli ingombranti da parte di Asm e il recente obbligo a carico delle aziende venditrici di elettrodomestici di ritirare il vecchio oggetto, in tanti, troppi, continuano a lasciare rifiuti voluminosi e pericolosi accanto ai cassonetti o per strada.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*