Prato bene, maxi-condanne per l’indagine
dei carabinieri. 300 anni di carcere

32 condanne per oltre 300 anni di carcere complessivi e 890 mila euro di multa. E’ l’esito di due sentenze pronunciate dal Giudice per le indagini preliminari e dal Tribunale di Prato, di altrettanti procedimenti scaturiti dall’indagine “Prato Bene”. La maxioperazione dei carabinieri, sotto la direzione della Dda di Firenze, portò a smantellare un’associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga. Attraverso pedinamenti, intercettazioni telefoniche e ambientali, i carabinieri erano riusciti a ricostruire la rete dello spaccio e del rifornimento e ad effettuare nel febbraio 2009 37 arresti, con il sequestro di 10 chili di cocaina. A distanza di due anni e mezzo è arrivata la sentenza di primo grado per gli imputati, la maggior parte dei quali è di origine marocchina.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*