Rapina in banca con machete, secondo colpo
in due giorni

Si sono introdotti in banca con il volto coperto dal casco e hanno estratto un machete, facendosi consegnare alcune migliaia di euro dai cassieri. L’ennesima rapina in banca ha colpito ieri pomeriggio il Credito cooperativo area pratese di via Ferraris. I banditi sono fuggiti con un grosso scooter, risultato rubato e ritrovato dai carabinieri poco distante. E’ probabile che abbiano poi proseguito la fuga con un altro mezzo. I carabinieri esamineranno le immagini delle telecamere a circuito chiuso della banca.  Non è escluso che a compiere il colpo possano essere stati gli stessi autori della rapina messa a segno giovedì mattina alla filiale del Credito cooperativo di Vignole a San Paolo.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*