Rapinano carrozzeria con un cacciavite, bottino
di 2500 euro

L’autofficina “Brescia srl” di via Sabin è stata rapinata questa mattina attorno alle 8,30. Due sconosciuti a volto scoperto sono entrati nella carrozzeria e sotto la minaccia di un cacciavite si sono fatti consegnare dal titolare 2 mila e 500 euro in contanti, prima di darsi alla fuga. Sulla rapina indagano i carabinieri di Prato.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*