Slot machine irregolari in un bar a Chinatown

Macchinette slot machine irregolari e prive di autorizzazione. E’ il motivo che ha portato al sequestro dei dispositivi da gioco in un bar di via Borgioli, a gestione cinese. Nei confronti del proprietario dell’esercizio commerciale è stata spiccata una sanzione di 2mila 333 euro. La polizia amministrativa di Prato ha poi proseguito i controlli presso altri locali, per una verifica complessiva di 20 slot machine e l’identificazione di 16 avventori intenti a giocare d’azzardo.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*