Un sabato…stupefacente

Nel supermarket della droga c’era quella nascosta in un vaso, quella sotterrata e coperta dalle foglie e quella portata nel cestino della bicicletta. Per usare un gioco di parole è stato un sabato stupefacente quello appena trascorso per la polizia, che in tre distinti interventi ha recuperato vari tipi di droga.
Il primo intervento, in via Pier Cironi, ha permesso di fermare uno spacciatore nieriano che aveva smerciato droga a due tossicodipendenti. All’uomo la polizia è arrivata visionando le telecamere di sorveglianza presenti nella zona, che hanno immortalato le cessioni di stupefacente. Quattro pattuglie, giunte in zona, hanno chiuso la strada e lo spacciatore è stato arrestato. Nascoste nel cestino della bici aveva 58 dosi di eroina, 6 di hashish e 15 di marjiuana. In un’abitazione in via del Pozzo a Paperino la polizia ha invece scoperto e denunciato tre marocchini, trovati in possesso di oltre 3500 euro e di vari telefoni cellulari. Sotterrato poco distante e coperto da foglie c’era un barattolo di vetro al cui interno erano custodite 57 dosi di cocaina.
In via di Mezzo a Vergaio, infine, gli agenti hanno trovato in un vaso una bustina con 70 grammi di eroina.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*