100 mila euro di incentivi per l’acquisto
di veicoli ecologici

In arrivo 100 mila euro di incentivi per l’acquisto di veicoli ecologici, grazie all’accordo sottoscritto fra Comune di Prato e Regione Toscana per il miglioramento della qualità dell’aria. Il bando è rivolto a tutti i cittadini residenti nel Comune di Prato, alle imprese iscritte alla Camera di Commercio, agli Enti pubblici e privati e alle Onlus che risultano avere la sede operativa a Prato, ai titolari di partita Iva con domicilio fiscale nel Comune di Prato. E’ possibile richiedere contributi per acquistare ciclomotori e motocicli Euro 3 o superiori con l’obbligo di rottamazione di ciclomotori o motocicli non conformi Euro 3 o superiori; ciclomotori, auto e biciclette elettriche; autovetture elettriche o ibride; per l’ installazione di impianti a gas metano o GPL di auto catalizzate (da Euro 1 a Euro 4); per l’ installazione di impianti a gas metano o GPL su auto non catalizzate immatricolate fino al 1992 (in questo caso chi presenta la domanda deve avere un indice ISEE inferiore o uguale 8.190,39 euro); ed infine per l’installazione di impianti a gas metano o GPL su veicoli merci leggeri. Le domande possono essere consegnate all’ufficio relazioni con il pubblico – URP multiente a partire da lunedì 29 agosto (Corso Mazzoni, 1, numero verde 800 058 850, orario agosto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13). La documentazione e il modello per la richiesta del contributo sono disponibili sul sito www.comune.prato.it

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*