Abolizione Province: emendamento ad hoc
dell’on. Mazzoni (Pdl) per salvare Prato

Il tempo a disposizione per modificare il decreto taglia province è agli sgoccioli. A partire da martedì prossimo il provvedimento sarà discusso dalla Commissione Affari Istituzionali del Senato prima di approdare per il voto a palazzo Madama il 5 settembre, dopodiché il decreto arriverà blindato alla Camera per l’approvazione definitiva. Soltanto in sede di commissione, dunque, si potranno apportare modifiche alla bozza di legge che di fatto abolisce le province con meno di 300 mila abitanti e con una superficie inferiore a 3mila chilometri quadrati. Una corsa contro il tempo per Prato per scongiurare l’abolizione della provincia. L’on. Riccardo Mazzoni (Pdl) presenterà un emendamento ad hoc con il quale si chiede di salvare le province con capoluogo sopra i 150 mila abitanti. Prato è l’unica provincia in Italia ad avere questa caratteristica. GUARDA L’INTERVISTA.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*