Affittacamere abusivo scoperto in via Giordano, multa di 1500 euro

Un affittacamere abusivo è stato scoperto ieri da polizia municipale e Questura in un condominio di via Umberto Giordano. Il controllo è scaturito dalle segnalazioni di sovraffollamento di cittadini stranieri all’interno dello stabile.
All’interno di un appartamento, di proprietà di una donna cinese di 47 anni è stata verificata l’esistenza di ben undici posti letto, sei dei quali dati in uso a persone estranee alla famiglia. Alla donna sono state contestate violazioni per un totale di 1520 euro per l’attività abusiva di affittacamere e per non aver dato comunicazione delle persone alloggiate all’autorità di pubblica sicurezza. Le tre stanze date in affitto sono state sottoposte a sequestro amministrativo, in attesa dell’ordine di diffida alla prosecuzione dell’attività e del ripristino dell’idoneità alloggiativa dell’appartamento, che verranno disposti dall’amministrazione Comunale.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*