Calcio, Prato sconfitto a Grosseto esce
a testa alta dalla Tim Cup

La scarpetta di un calciatore sul pallone (particolare)

La scarpetta di un calciatore sul pallone (particolare)Non è bastato il grande cuore del Prato per superare il Grosseto e accedere al terzo tutno della Coppa Italia. 3-2 il risultato finale in favore dei maremmani che, soprattutto nel primo tempo, hanno sofferto le accelerazioni ed il buon gioco dei lanieri.  Prato in vantaggio dopo appena 3 minuti di gioco con Cavagna. Il raddoppio della formazione di Esposito al 40’ con Marongiu. Nella ripresa i biancazzurri accusano la stanchezza e al 14′ subiscono il gol del momentaneo 1-2 ad opera di Sforzini. 7 minuti più tardi il pareggi firmato da Lupoli. Nel finale il Grosseto, trascinato dall’entusiasmo, accelera e segna il gol del definitivo 3-2. A siglarlo Caridi al 33′. Per i lanieri rimane il rammarico di non essere riusciti nell’impresa, ma la consapevolezza di aver ben figurato soprattutto nel primo tempo contro una formazione di serie B.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*