Crolla tetto di un capannone a Galciana.
Nessun ferito

Circa 300 metri di copertura di un capannone di via dell’Alberaccio sono crollati ieri.
All’interno dell’edificio operavano ditte cinesi, ma nessuno degli operai ha riportato conseguenze. I lavoratori, forse allarmati da rumori sospetti, sono riusciti ad evacuare l’edificio prima del crollo del tetto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri.
Le cause del crollo della copertura in vetro cemento sarebbero dovute principalmente alla vetustà dell’edificio. Il capannone è stato giudicato inagibile, ma potrebbe scattare anche il sequestro dell’immobile a causa delle irregolarità edilizie.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*