Il Prato vince in Vallata e prepara gli ultimi colpi.

Due vittorie, entrambe per 2-0 contro Vernio e Vaianese per il Prato, che ieri sera ha giocato due gare da 45 minuti per testare la condizione a 11 giorni dall’inizio del campionato, con i biancazzurri di scena il 4 settembre a Trapani.
Chiaramente si tratta di amichevoli e le avversarie erano una formazione di Prima categoria e una di Promozione, però alcuni segnali confortanti sono emersi. Esposito ha schierato sempre la squadra col 3-4-1-2, variando gli interpreti. E’ stata l’occasione per vedere all’opera per la prima volta Serafini e Alberti, anche se quest’ultimo non è ancora ufficialmente un giocatore del Prato. I biancazzurri hanno mostrato grande pericolosità sulle palle alte (grazie alla fisicità dei vari Patacchiola, Serafini, Lamma e Silva Reis), buona spinta sugli esterni con De Agostini e Sacenti già carichi, un Silva Reis concreto sottoporta e un Cavagna già padrone della mediana. Da rivedere la tenuta della difesa a tre contro avversari più consistenti.
Nella seconda gara si sono distinti il moto perpetuo Fogaroli, un Guarisa arrembante e un Morelli volenteroso. Non benissimo Alberti.
Sul fronte mercato continuano i contatti per portare alla corte di Esposito Geroni. Nelle prossime ore dovrebbe arrivare anche la firma di Alberti, dopodichè si cercheranno un altro difensore e un attaccante e si sfoltirà un po’ la rosa con la partenza di qualche giovane.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*