Tabaccaia ferita da un colpo di pistola nel corso di una tentata rapina

La titolare di una tabaccheria di Agliania è stata ferita da un colpo di una pistola nel corso di un tentativo di rapina. Il colpo è partito nel corso di una colluttazione tra il rapinatore, poi riuscito a fuggire, ed il marito della donna che adesso è ricoverata all’ospedale di Pistoia. Le sue condizioni non sono gravi. Il rapinatore, con indosso un casco integrale, è entrato nel negozio e spianando la pistola ha intimato che gli fossero consegnati i soldi. E’ stato a questo punto che il marito della titolare ha tentato una reazione, forse immaginando che la pistola non fosse vera, ed ha ingaggiato una colluttazione con il rapinatore. Nel corpo a corpo è partito il colpo che ha raggiunto la titolare della tabaccheria ad una gamba.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*