Auto precipita nella scarpata a Carmignanello
Due anziani salvi dopo un volo di dieci metri

Un volo di una decina di metri in una scarpata dopo aver perso il controllo del mezzo. L’incidente, che non ha coinvolto altre automobili, è avvenuto ieri pomeriggio intorno alle 18 a Carmignanello, nel comune di Cantagallo. La Fiat Panda con all’interno due anziani coniugi è precipitata dalla SR 325 ed è finita in un campo. La donna è stata sbalzata fuori dall’abitacolo, l’uomo è rimasto intrappolato nelle lamiere. Sul posto, allertate da alcuni automobilisti, sono arrivate due ambulanze del 118: una della Misericordia di Vaiano e una della Croce Rossa di Vernio. Per recuperare i due feriti e facilitare le operazioni di soccorso sono intervenuti anche i vigili del fuoco, con  i volontari di Vaiano e con altre squadre  provenienti da Prato e Montemurlo. L’anziana ha riportato la frattura di una gamba ed altre ferite ed è stata trasportata in codice rosso all’ospedale di Prato. Meno gravi, le condizioni del marito, anch’egli portato al Misericordia e Dolce per accertamenti. Due mesi fa un incidente simile era avvenuto sempre sulla 325 a Terrigoli, nel comune di Vernio. In quella circostanza un’automobislista era precipitata da una scarpata per circa 15 metri, finendo nel fiume Bisenzio.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*