BASKET: MINORCONSUMO.IT TERZA AL “TROFEO
CITTA’ DI PRATO”

Il non foltissimo pubblico che ha assistito in una torrida Toscanini a due giorni di eccellente basket è sicuramente uscito soddisfatto dopo aver visto 4 gare, tutte tiratissime e decise solo nei minuti finali. Nella giornata di venerdì si sono giocate le semifinali con le due compagini di Divisione Nazionale A Firenze e Siena che hanno avuto sia pure a fatica, ragione delle squadre di DNB Montecatini e Prato. La Minorconsumo.it ha tenuto in scacco per oltre 39 minuti i più accreditati rivali, cedendo solo negli ultimi 30 secondi per due falli antisportivi che hanno permesso l’allungo ai senesi per il 62 a 60 che mandava i ragazzi di coach Paludi alla finale di consolazione del giorno successivo contro Montecatini, team inserito nello stesso girone dei Dragons nel campionato che inizierà il 24 settembre. In inizio di semifinale i lanieri erano fin troppo contratti, 2 su 10 nei primi tentativi a canestro, ma poi sotto la spinta di Berlati, Staino e Corzani, Prato rientrava in partita. Un paio di decisioni sacrosante, ma molto fiscali degli arbitri consentivano ai senesi di chiudere a loro favore la gara. Anche contro Montecatini la partita è stata quasi sempre in equilibrio, ma la Minorconsumo.it ad un certo momento sembrava essersi assopita e  si è ritrovata sotto di 12 punti. Ricucito lo strappo con le triple di Staino e Berlati e con la precisione da sotto di Corzani, ma soprattutto con la difesa, nei minuti finali i Dragons sono stati più lucidi riuscendo ad allungare e conquistare così la finalina di consolazione per 76 a 70. Oltre ai citati, apparsi già in buona forma, ottimo anche l’apporto di Cioni e Moroni che dopo aver sparacchiato a vuoto in semifinale, s’è finalmente sbloccato prendendo fiducia e conquistandosi diverse gite in lunetta. In crescita anche capitan Corsi nonostante un leggero guaio tendineo e Capecchi e Vannoni che si sono prodigati molto in difesa. Ottime indicazioni infine dal giovane Buzzo, tanti minuti in campo tenuto con autorità nel difficile ruolo di regista. Coach Paludi ha fatto notevoli esperimenti durante le due giornate, schierando per lunghi tratti anche Berlati da ala piccola o utilizzando contemporaneamente i due play. Alla fine si è detto molto soddisfatto della condizione dei suoi anche se dà il giusto peso alle amichevoli estive. I rossoblu lunedì riprenderanno a faticare in palestra e sabato prossimo effettueranno l’ultimo test precampionato restituendo la visita alla Virtus Siena. Intanto mercoledì al Ristorante Virgilio la squadra sarà presentata a autorità e sponsor, ed i giocatori risponderanno alle domande dei media sulle loro aspettative per una stagione che sarà più lunga del previsto, con un girone a 17 squadre che vedrà i Dragons affrontare squadre lombarde, piemontesi ed emiliane, oltre alle 8 dell’agguerrito manipolo toscano.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*