COLPITO ALLA TESTA PERDE I SENSI
E VIENE RAPINATO

E’ stato colpito alla testa mentre stava rientrando in auto dopo essersi recato a un bancomat. L’episodio è accaduto ieri sera a La Querce. La vittima è un fiorentino di 42 anni. L’uomo ha perso i sensi, quando si è risvegliato ha scoperto che qualcuno gli aveva tagliato la tasca dei pantaloni, portando via 500 euro, l’incasso della ditta per cui lavora. Per lui i sanitari hanno stabilito quattro giorni di prognosi. Sull’episodio indagano i carabinieri.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*