NASCE «AMICI D’ARTE» GRUPPO CULTURALE LEGATO
ALL’OPERA DEL DUOMO

Si chiamano «Amici d’arte» e sono un gruppo di appassionati riuniti intorno ad un amore: quello per il duomo di Prato. Grazie agli incontri di «Cattedrale segreta», visite guidate alla scoperta delle bellezze che vi sono nascoste, molte persone hanno deciso di condividere questo interesse creando un «gruppo culturale». Per loro l’Opera del Duomo, ente preposto alla gestione artistica e culturale della cattedrale, ha pensato ad una serie di appuntamenti speciali riservati e a sconti su tutte le iniziative in programma quest’anno. «Vogliamo aprire sempre di più le porte del complesso monumentale della cattedrale alla città, vero tesoro che i pratesi dovrebbero conoscere di più» spiega Raffaele Tanzarella, presidente dell’Opera del Duomo. Associarsi ad «Amici d’arte» è semplicissimo, basta recarsi in duomo all’ingresso visite per gli affreschi del Lippi e richiedere la scheda di adesione. Intanto è già pronto il calendario con le iniziative. Torna dunque, questa è la quarta edizione, «Cattedrale segreta» ma con una nuova formula che raddoppia gli appuntamenti. La domenica si svolgono le tradizionali visite in chiesa, dedicate ai particolari splendidi ma poco conosciuti di affreschi, sculture e decorazioni presenti in duomo, e il sabato successivo, presso il laboratorio Caritas in via Dante, sarà possibile sperimentarsi nelle tecniche artistiche ammirate in chiesa. Si comincia Domenica 9 ottobre con «L’atlante spirituale», nel quale i partecipanti scopriranno fiori, piante e animali dal richiamo simbolico e dal messaggio spirituale che decorano la cattedrale. Poi la settimana dopo, sabato 15, al laboratorio Caritas, guidati da operatori esperti ci si potrà sperimentare nella incisione decorativa su rame. Queste le altre date in programma: domenica 23 ottobre e sabato 29, «Scene di vita nell’arte» con laboratorio di decorazione di piatti in ceramica; il 6 e 12 novembre il tema sarà «Pagine di pietra e profili nella storia» e la tecnica sarà quella della lavorazione della creta; infine il 19 e 26 novembre «Luminosità suggestive», dove si potranno ammirare le vetrate del duomo e realizzare un mosaico in vetro colorato. Il costo delle visite in cattedrale è di 5 euro a persona mentre la partecipazione ai laboratori è di 10 euro. I minori di 12 anni non pagano e c’è la possibilità di sconti per biglietti cumulativi. Per informazioni e prenotazioni 345-5380186 (dalle 10 alle 17) oppure opera.duomo@diocesiprato.it. Il calendario completo delle iniziative è visibile su www.diocesiprato.it.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*