Opportunità di genere: 13 corsi per favorire
l’inserimento nel lavoro

“Lavoro e Formazione: Opportunità di Genere” questo il titolo del convegno che si terrà lunedì 19 settembre, alle 16.30, presso il Laboratorio del Tempo. Si tratta del convegno conclusivo del progetto “IN: INformatica e INglese IN ambito lavorativo”. Il progetto promosso dall’assessore alle Pari Opportunità del Comune di Prato, Rita Pieri (nella foto), ha attivato percorsi formativi che favoriscono l’occupabilità con una particolare attenzione alle donne e con interventi mirati al superamento del gap di genere legato all’uso delle nuove tecnologie e all’ accesso alla società della conoscenza. Per questo il progetto ha attivato in totale 13 corsi, 7 dei quali tenuti presso il Laboratorio del Tempo, mentre gli altri 6 sono stati distribuiti presso i Comuni partners. I corsi, di informatica di base ed avanzata e di inglese base ed avanzato, erano tutti finalizzati all’inserimento nel mondo del lavoro. Il progetto è stato realizzato dal Comune di Prato in partenariato con il Comune di Carmignano, il Comune di Montemurlo, il Comune di Poggio a Caiano e l’associazione Aidea Toscana, in convenzione con la Provincia di Prato ed è stato cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo, dal Ministero del lavoro e delle Politiche sociali e dalla Regione Toscana. Al convegno interveranno l’assessore Pieri, l’assessore all’Istruzione, Formazione  e Lavoro della Provincia di Prato Ambra Giorgi insieme con gli assessori dei Comuni partner Ilaria Maffei di Montemurlo, Sofia Toninelli di Carmignano e Rita Inverni di Poggio a Caiano.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*