Un week end stupefacente, raffica di operazioni antidroga della polizia

Due stranieri arrestati, altrettanti segnalati per uso di stupefacenti; sequestrati oltre 50 grammi di droga e 2700 euro in contanti. E’ il bilancio dei controlli antidroga effettuati dalla polizia nello scorso week end. Ieri pomeriggio le pattuglie hanno arrestato un trentenne cinese trovato in possesso di 11 pasticche di ecstasy e alcune dosi di ecstasy e ketamina, sequestrati assieme a 2530 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio. In manette, sabato notte, è finito anche un 27enne marocchino, irregolare e con diversi precedenti per droga e ricettazione. L’uomo, bloccato dagli agenti dopo un lungo inseguimento a piedi per le vie del centro, è stato nuovamente trovato con 32 grammi di hashish e 16 dosi di cocaina nascoste nelle scarpe. Il motorino su cui viaggiava, prima di tentare la fuga a piedi, è risultato recentemente rubato a un cittadino di Vaiano; per questo il magrebino dovrà rispondere anche del reato di ricettazione, oltre che di spaccio e di resistenza a pubblico ufficiale. Nei guai sono finiti anche due giovani cinesi, regolari e incensurati, trovati a fumare uno spinello a bordo della Porshe su cui viaggiavano. All’interno della vettura, la polizia ha trovato semi e foglie di marijuana, oltre a una bomboletta spray anti-aggressione risultata illegale. Per questo il conducente, a cui è stata ritirata la patente, è stato denunciato per possesso ingiustificato di oggetti atti all’offesa.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*