Alla Lazzerini la mostra “La Biblioteca
del Militante: Piero Cironi e il Risorgimento”

“Italia sia! I 150 anni della nostra Unità”: questo il titolo che raccoglie le iniziative che alcune biblioteche di Prato dedicano al 150° anniversario dell’Unità nazionale, nell’ambito del ricco cartellone di “Un Autunno da sfogliare 2011”. Lunedì 24 ottobre, alle 17.30, nella Sala Conferenze “R. Berti” della Biblioteca comunale Lazzerini verrà inaugurata la mostra bibliografica dal titolo “La Biblioteca del Militante: Piero Cironi e il Risorgimento”. Allestita lungo la Galleria espositiva al pian terreno della Lazzerini, la mostra proporrà una scelta tra quei libri imprescindibili che erano riposti sugli scaffali o infilati nei tascapane dei protagonisti del nostro Risorgimento, qualsiasi fosse la loro tendenza politica: repubblicani o savoiardi, liberali o massoni, giobertiani o democratici, papisti o socialisti. Un percorso espositivo per illustrare come il processo risorgimentale italiano sia stato caratterizzato da un’intensa diffusione della parola scritta, come veicolo d’idee e come strumento fondamentale per la formazione dei singoli patrioti. I volumi in mostra, rigorosamente in edizione coeva agli eventi e quasi tutti provenienti da biblioteche cittadine, “dipingono” così, anche attraverso alcuni titoli all’epoca censurati, il ritratto di un ideale patriota toscano, protagonista dei principali avvenimenti che portarono all’Unità d’Italia. Tra varie curiosità, significativo è lo spazio dedicato al Risorgimento pratese e ai suoi protagonisti come Giuseppe Arcangeli, Atto Vannucci, Ermolao Rubieri e Giuseppe Mazzoni. Uno sguardo particolare va a Piero Cironi, a cui è intitolato il progetto coordinato fra la Biblioteca del PIN e la Lazzeriniana. E proprio Cironi, il suo pensiero patriottico e le sue memorie pratesi saranno il punto di partenza di un incontro a più voci che accompagnerà l’inaugurazione della mostra e che vedrà gli interventi del direttore della Biblioteca Lazzerini, Franco Neri, di Fabio Bertini, docente di Storia contemporanea presso l’Università degli Studi di Firenze, e Andrea Giaconi del Comitato Pratese per la Promozione dei Valori Risorgimentali. Promosso dalla Biblioteca Lazzerini e dalla Biblioteca del Polo Universitario di Prato, insieme all’ Assessorato alla Cultura del Comune di Prato e all’Università del Tempo Libero “Eliana Monarca”, l’evento è organizzato in collaborazione con la Biblioteca Roncioniana, il Convitto Cicognini, l’ Archivio di Stato di Prato e il Comitato Pratese per la Promozione dei Valori Risorgimentali. La mostra sarà visitabile fino al 4 dicembre durante gli orari di apertura al pubblico della Biblioteca Lazzerini.

Informazioni:
Biblioteca comunale Lazzerini
Tel. 0574 1837800 – 0574 1837845
lazzerini@comune.prato.it
www.bibliotecalazzerini.prato.it

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*