Atti vandalici su sei auto parcheggiate in centro
Raffica di incidenti nel fine settimana

Atti vandalici su sei veicoli parcheggiati in centro; un incidente spettacolare con un’auto ribaltata su viale Nam Dinh e altri cinque sinistri, che hanno richiesto l’intervento delle pattuglie. È il bilancio del weekend di lavoro della polizia municipale di Prato. Nella notte tra sabato e domenica in via San Giorgio sei auto sono state prese di mira dai vandali, che hanno divelto specchietti e tergicristalli. Nella stessa serata due incidenti si sono verificati su viale Montegrappa: un 17enne è finito in ospedale dopo aver perso il controllo del motorino; due ore dopo due auto si sono scontrate, danneggiando un cassonetto dell’immondizia e un’isola spartitraffico. Ancora più spettacolare l’incidente occorso a un pratese di 22 anni; l’auto su cui viaggiava, assieme a due coetanei, è andata praticamente distrutta dopo essersi ribaltata in viale Nam Dinh, all’altezza di viale della Pace. Per fortuna i ragazzi coinvolti, se la sono cavata con ferite di poco conto. Sul posto è dovuta intervenire la Sicurezza Ambiente al fine di ripulire la carreggiata dai liquidi oleosi dispersi dal veicolo. Due ciclisti sono stati inoltre investiti sulla pista ciclabile in via Galcianese e alla rotonda di via Fiorentina in direzione via Valentini; un motociclista è infine stato trasportato al pronto soccorso dopo lo scontro con un’auto in piazza Europa.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*