BASKET: LA MINORCONSUMO.IT LOTTA PER 40 MINUTI
MA IL FINALE PREMIA CECINA (71-63)

La reazione che lo staff della Minorconsumo.it aspettava dopo le due debacle di Sassari e con Fortitudo, c’è stata eccome, ed anche se Prato non è riuscita a smuovere la classifica, i Dragons hanno dimostrato che possono lottare fino in fondo anche con le squadre di caratura superiore. Pronti via e Corzani e Berlati confezionano un 8 a 0 che mette in apprensione i padroni di casa, i quali con pazienza si organizzano in difesa e riagganciano gli ospiti che tuttavia chiudono avanti al primo intervallo (13 a 15) grazie a due perentorie entrate di un ritrovato Staino. Nel secondo quarto è tutto un batti e ribatti con Vallini e Bertolini che non sbagliano nulla per i tirrenici, ma con Corsi, Vannoni, Staino e Berlati che non sono da meno. A un minuto dal riposo il tabellone segna 27 pari. Un gioco da 3 punti e l’usuale perfezione di Vallini dalla linea della carità, questa sera 11 su 11(!) lanciano gli uomini di coach Montemurro sul 34 a 29. 
La ripresa ricalca l’avvio di gara e Berlati con 7 punti consecutivi ridà il vantaggio ai pratesi, ma Cecina con Bedini rimette la testa avanti. Uno stoico Moroni e Corzani fabbricano il nuovo pareggio prima che ancora Vallini provi l’allungo, stoppato da un 2 su 2 ai liberi di Berlati per il 49 a 46 all’ultimo intervallo. Due canestri per parte di Corsi e Franceschini lasciano le cose invariate per quasi metà tempo poi Berlati, MVP di serata, e Staino tengono in corsa i Dragons che a meno di un minuto sul cronometro sono ancora a ridosso dei tirrenici. Purtroppo Moroni con la palla del possibile pareggio scivola su una chiazza di sudore e perde la palla che Bedini trasforma in due punti basilari; poi sono i liberi di Vallini sul fallo sistematico a sancire a 13 secondi dal termine la capitolazione di Prato. La tripla di Bedini scrive il 71 a 63, massimo vantaggio proprio sulla sirena.
Al di là della sconfitta sembra che la Minorconsumo.it si sia ricompattata; c’è ancora da lavorare molto sulle percentuali al tiro non ancora soddisfacenti, ma perlomeno al PalaPoggetti si sono visti dei Dragons “vivi” ed anche sfortunati con almeno una mezza dozzina di tiri che hanno girato sul ferro per poi uscire. Domenica prossima alle Toscanini sale Castelfiorentino per una gara che sulla carta lascerebbe poche chance ai rossoblu,  che tuttavia sono decisi a giocarsela fino in fondo. Ci sarà da recuperare Moroni e Buzzo, scesi in campo non ancora del tutto recuperati dagli infortuni, mentre su altri le 3 gare in 7 giorni e soprattutto la disagevole trasferta in Sardegna hanno lasciato tossine da smaltire in fretta per poter disputare al meglio questa seconda parte di girone d’andata dove Corsi e Co. dovranno finalmente cercare di smuovere l’asfittica classifica duellando con formazioni sulla carta più abbordabili.
La gara Cecina vs Minorconsumo.it sarà trasmessa da TV Prato mercoledì 2 novembre alle 21 ed in replica il giorno successivo alle 24 circa.

CECINA BASKET vs MINORCONSUMO.IT  71 a 63 (13 a 15 / 34 a 29 / 49 a 46)

CECINA: Fratto, Schiano 2 (1/1, 0/1), Del Testa 6 (1/1, 1/6), Bertolini 18 (7/11), Cappa 2 (1/3, 0/2), Giannetti ne, Bedini 13 (4/7, 1/5),  Franceschini 9 (3/8), Vallini 21 (5/5, 0/3), Portannese, (0/2 da 3); All. Montemurro
PRATO: Buzzo, (0/1, 0/2), Berlati 29 (5/9, 5/6), Staino 12 (4/7, 1/3), Capecchi, (0/5, 0/1), Corsi 6 (3/6) Cioni,Vannoni 5 (1/3, 0/1), Magni ne, Moroni 2 (1/2, 0/1), Corzani 9 (2/9, 0/1); All. Paludi.

Arbitri: Vassallo di Roma e Santella di Latina

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*