BISCA CLANDESTINA AL MACROLOTTO. DENUNCIATE TREDICI PERSONE

Scoperta dai Carabinieri della stazione di Iolo una bisca clandestina gestita da italiani, nella zona del Macrolotto Uno. Il blitz dei militari dell’Arma è scattato questa notte, in seguito a un servizio di appostamento nei pressi di un fondo commerciale, le cui vetrate erano state coperte in modo da impedire che si potesse vedere all’interno. I carabinieri hanno fatto irruzione nella bisca approfittando dell’entrata di un cliente, soprendendo undici avventori intenti a giocare a poker. Tredici le persone denunciate. Oltre agli undici clienti (sette italiani e quattro albanesi) accusati di partecipazione a gioco d’azzardo, sono stati denunciati una donna di 37 anni residente a Quarrata, locataria dell’immobile, e un 26 enne pratese organizzatore della bisca. Per loro due l’accusa è di esercizio del gioco d’azzardo. Sequestrati i locali e tutte le attrezzature rinvenute all’interno: tavoli da gioco, postazioni internet e arredi da bar.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*